L'Associazione "Bunker Soratte"


“Bunker Soratte” è un'Associazione culturale formata da menti libere intellettualmente e politicamente, pensata con l'unico scopo di valorizzare, riesumare ed esorcizzare la storia, i miti e le leggende che gravitano attorno alle gallerie della ex-zona militare del monte Soratte. L'idea di riunirci in libera Associazione con obiettivi meramente culturali nasce sia dall'esigenza di scoprire un capitolo di storia solo parzialmente noto, sia dalla necessità di valorizzare luoghi pregni di memoria e fino a poco tempo fa vietati al pubblico. Un capitolo di storia santorestese che costituisce un piccolo ed incredibile tassello del più grande mosaico della storia d'Italia del Novecento: dalle officine protette del Duce, al quartier generale segreto delle truppe naziste del Feldmaresciallo Albert Kesselring, fino ai più recenti rifugi anti-atomici del governo italiano realizzati durante il periodo della guerra fredda: oltre 4 Km di gallerie riconsegnate, solo da poco, ai civili.
Attraverso il museo diffuso “Percorso della Memoria”, ove sono ancora ben evidenti le ferite del bombardamento dell’aviazione alleata del 1944, saremo lieti di condurvi nelle viscere del Soratte con rievocazioni storiche, filmati ed allestimenti museali ricavati all’esterno ed all’interno delle gallerie. Si avrà così modo di rivivere i momenti cruciali della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra Fredda, in un contesto sempre ritenuto segretissimo, a pochi minuti da Roma. L’Associazione promuove ricerche e percorsi formativi attraverso corsi, convegni, pubblicazioni e manifestazioni periodiche in Italia e all’estero.

Cosa facciamo


L'Associazione “Bunker Soratte” opera in due direzioni: la prima di ricerca e la seconda di diffusione dell'informazione. Gli iscritti all'Associazione effettuano continuamente indagini volte alla raccolta della maggior quantità possibile di materiale attinente il sito e la sua storia, con l'intento di costituire una memoria degli eventi legati alla costruzione del complesso e ai suoi successivi utilizzi.


Proprio per questo motivo l'Associazione organizza visite guidate e eventi rievocativi; questi ultimi sono caratterizzati dalla presenza di allestimenti, ricostruzioni di postazioni militari con mezzi bellici e figuranti in uniforme organizzate anche grazie al prezioso contributo dell'Associazione “Vestigia Belli (vedi sezione link).

Obiettivi


L'Associazione “Bunker Soratte” si occupa di promuovere e valorizzare il sito delle Gallerie del monte Soratte e la Storia ad esso legata, in particolare gli eventi che portarono alla costruzione di questa imponente opera di ingegneria militare, alla successiva occupazione dell’area da parte del Feldmaresciallo Albert Kesselring, alla riconversione di una parte di questi corridoi ipogei in bunker antiatomico ad opera della Nato, nel corso degli anni '70 fino alle ultime ipotesi di riutilizzo segreto da parte dello Stato che furono certamente in atto ancora tra il 2003 e il 2006.


Mezzi di sostentamento


L'Associazione “Bunker Soratte” è una realtà senza scopo di lucro: il contributo che si richiede per le visite guidate, per quanto espressamente previsto dallo statuto, viene prontamente reinvestito per l'approntamento e la fornitura di piccole opere di messa in sicurezza e allestimento del percorso ipogeo al fine di renderlo sempre più fruibile e godibile.


Associazioni Partner


- Associazione Vestigia Belli
- Associazione Avventura Soratte

Sostieni il Bunker! Dona il tuo 2x1000!


L'Associazione Bunker Soratte è entrata a far parte delle associazioni culturali a cui può essere destinato il 2x1000 dell'imposta sul reddito delle persone fisiche.
Da ora puoi contribuire anche tu, in modo del tutto gratuito per te, a sostenere i nostri progetti ed essere artefice con noi della crescita del Museo delle Gallerie-Bunker del Monte Soratte.
Il tuo contributo è importante per noi e a te non costa nulla.
Sostieni Bunker Soratte, noi ci mettiamo "le braccia", voi metteteci il cuore!

Siamo a pagina 9 dell'elenco del MIBACT